lunedì 2 marzo 2015

Khadi & i Prodotti Testati



Ciao a tutti

oggi ho deciso di parlarvi di Khadi una marca indiana che produce cosmetica naturale, ayurvedica e fatta a mano. Un bel mix tra scienza moderna e credenze passate.
Ho provato davvero tanti loro prodotti quindi oggi ho deciso di parlarvene.



Khadi è una azienda come vi dicevo indiana, fondata nel 1963. Una azienda che opera aiutando e dando lavoro agli abitanti della zona in cui si trova. Dando loro lavoro e attuando progetti scolastici e di aiuto economico.
Segue la disciplina (non so se sia il termine esatto, nel caso scusatemi) ayurvedica  ovvero l' arte del benessere che in India seguono da migliaia di anni : E' un sistema olistico in cui mente, corpo e spirito hanno la stessa importanza, ed il loro equilibrio è considerato essenziale per la salute dell'individuo. Come la salute è il risultato dell'equilibrio interno, la malattia è causata dalla mancanza di equilibrio. A differenza dell'approccio occidentale, che privilegia l'indagine dei sintomi fisici della malattia e propone cure che agiscono su di essi, l'ayurveda considera l'individuo nella sua totalità fisica e spirituale. E' sull'equilibrio interno che si deve intervenire, in maniera naturale, per riportare alla salute chi e' malato.


Ho la fortuna che nella mia famiglia siamo abbastanza  abituati ad usare prodotti naturali e ad affidarci alle erbe per piccoli malanni o come rimedi cosmetici. Credo di essermi fatta il primo hennè a 14 anni :)
Quindi questa marca è stata da me testata negli anni.
Con estrema soddisfazione.

Oggi vi parlerò prima di questi ultimi miei acquisti.


L' Amla di questa marca l'ho già acquistata parecchie volte. E' la migliore (assieme a quella delle Erbe di Janas). Si prepara bene, non cola ne fa troppi grumi e mi rende i capelli belli e sani.  Buono rapporto qualità prezzo.
Vi lascio qui il link dove ne parlo più nel dettaglio.





Ho poi voluto provare la maschera al Vetiver , soprattutto per combattere i punti neri che ultimamente fanno festa sul mio mento.
Dal sito
Con questa maschera, la produzione della ghiandola sebacea è regolata e la corneificazione della pelle viene arrestata. Questa maschera contiene tutte le erbe e gli oli che l'Ayurveda raccomanda per  ripristinare l'equilibrio del pH della pelle e mantenerla pura e libera delle tossine. Macchie, brufoli e acne si combattono in modo efficace, dalla radice.
Il sandalo, insieme all´odhra, regola il sebo e riduce l'infiammazione.
Neem e curcuma hanno un effetto antisettico mentre il coriandolo, la canfora e il sandalo raffreddano e rilassano la pelle.
Il Manjistha riduce i brufoli e i punti neri, la noce moscata e i chiodi di garofano inibiscono l'infiammazione e impediscono le infezioni. Il Calamus è un antibatterico molto buono e aiuta a ripristinare la pelle e donarle un aspetto fresco.
Questa formula ayurvedica per pelli impure e acne è molto efficace e i risultati della loro applicazione saranno visibili da subito. 

E' una polvere molto fine, profumatissima che va miscelata con un liquido. Sul sito consigliano due cucchiai di polvere + quattro cucchiai di liquido....io ne uso molta meno (infatti mi durerà molto più delle 8 applicazioni di rendimento affermate) circa un cucchiaio a cui miscelo poco alla volta il liquido, fino a formare un composto omogeneo non troppo liquido da spalmare sul viso pulito e inumidito.
Per ora l'ho applicata due volte, la prima miscelata con idrolato di rosa e la seconda con acqua demineralizzata. Come da istruzioni  prima ho inumidito il viso con un tonico, io mi sono spruzzata l'idrolato di Hamamelis, poi ho applicato la maschera e tenuta circa 15 minuti. 
Una volta sciacquata ho di nuovo spruzzato il tonico come consigliato : pelle molto luminosa, purificata e liscia. 
Assolutamente promossa.

Khadi produce davvero molti olii da utilizzare sia sul viso che sul corpo.
Ne ho provati parecchi: Gli olii mi piaciono molto da utilizzare, perchè possono contenere davvero tanti ingredienti attivi ed efficaci e sono facili da utilizzare, se non troppo grassi!


Quello Anticellulite alle 10 erbe l'ho provato l'anno scorso e mi era abbastanza piaciuto, come al solito va applicato con un bel massaggio e aiuta nel caso in cui comunque si pratica sport e si mangia bene. Anche se sulla descrizione scrivono  che scioglie il grasso...beh non è vero XD
Però aiuta sicuramente nella lotta contro gli inestetismi della cellulite.



Assieme al 10 erbe avevo acquistato quello alla Centella, un olio potentemente elasticizzante che avevo proprio preso per combattere le smagliature.
Come vedete ne ho ancora perché ne basta pochissimo! Ultimamente poi lo sto usando anche nei piccoli spignatti che faccio. 
Ha un profumo buonissimo che ricorda il neroli e nutre davvero molto la pelle, se quindi amate spalmarvi di olio dopo la doccia ve lo consiglio...io lo avevo utilizzato per tutto l'inverno, su gambe, braccia, seno e fianchi ma poi con l'arrivo della estate l'avevo accantonato perché troppo pesante.







Siccome mi ero trovata bene con questi olii ho deciso di acquistare il Pink Lotus
Dal sito:
Fiori di loto rosa formano una simbiosi con la centella, la corteccia d'albero banyan & manjistha e con gli oli rigeneranti come il neem, le germe di riso e i semi di carota. Gli oli essenziali schiariscono la pelle, regolano la produzione di sebo, riducono i brufoli e gli arrossamenti.
La corteccia di banyan supporta il metabolismo naturale della pelle e riequilibra la produzione di sebo. La centella ha un effetto rassodante e rigenerante. Manjistha purifica la pelle e stimola la naturale rigenerazione della pelle
.


Ultimamente mi ritrovo con il decoltè e la schiena un po' impura ...in più non riesco a trovare una crema che mi soddisfi, perché con queste impurità risultano pesanti quelle che uilizzo su altre zone, e allo stesso tempo se non metto niente mi sento la pelle tirare. Così ho optato per quest'olio.
Il profumo è davvero buonissimo, Lavanda YlangYlang e Cedro mi piace applicarlo dopo la doccia.
Ne applico poco sul decoltè e sulla schiena, qualche goccia sul viso. Si spalma e assorbe davvero bene e la pelle risulta idratata e profumatissima. Non è per nulla pesante e non mi ritrovo tutta unta come mi succedeva con altri olii per il corpo.
Per ora nuove impurità non ne sono uscite e la pelle mi sembra leggermente migliorata.
Vedremo come va l'uso prolungato ( vi scriverò sicuramente qualcosa una volta terminato).


Grazie poi al Giveaway di Ilaria Galeazzi ho vinto la minitaglia dell'Olio Khadi White Lily, un olio dedicato alle pelli secche e mature dal profumo di patchouli.
Lo sto usando la sera, dopo essermi spruzzata l'idrolato, giusto due gocce, sul viso al posto della crema. Mi sta piacendo abbastanza, non è per niente pesante e mi idrata bene, poichè per non farmi mancare mai niente la mia pelle è diventata ASFITTICA: cioè adesso dopo la pulizia del mio viso (sia che utilizzi solo il detergente che il Clarisonic) mi ritrovo la pelle secca con alcune pellicine ma sotto impura, con punti neri e pori dilatati.
Quindi per ora sto andando un po per tentativi perché è la prima volta che affronto questa tipologia di pelle (da sempre pelle mista, con un passato impura in giovane età), quindi sto provando un po di prodotti più idratanti del solito (appunto questo olio) e facendo maschere più purificanti del solito (Vetiver) una volta a settimana. Vediamo cosa riuscirò a combinare. Anzi se avete prodotti da consigliarmi...


Gli olii Khadi li potete trovare sia full size da 210 ml che costano circa 12 € oppure la mini size da 10 ml da circa 2 €. Quindi potete provare prima una minitaglia (che se utilizzerete solo sul visto vi durerà davvero molto!) e se vi troverete bene acquistare più avanti la full.









Ultimi due prodotti che ho provato in passato sempre della Khadi sono la tinta Castano Scuro e lo Shampoo all'Amla..
Lo shampoo purtroppo non è andato d' accordo con i miei capelli, sarà che mi aspettavo miracoli leggendo le recensioni di altre ragazze, ma purtroppo ho fatto fatica a finirlo...non mi lavava benissimo i capelli (ho provato varie quantità ed a diluirlo) e non ho notato grandi miglioramenti, come quando ad esempio mi faccio l'impacco con l'amla pura.
Quindi l'ho acquistato una volta sola e preferisco utilizzare altri shampoo e poi l'amla pura.
La tinta in polvere invece super promossa, per chi è già avvezzo all'utilizzo di polveri per capelli è semplice da utilizzare, il colore è bello ed omogeneo e dura a lungo. E ovviamente fa bene al capello.

Quali prodotti avete provato voi?


10 commenti:

  1. Ciao! sono contenta ti stia piacendo l'olietto vinto con il mio giveaway!!
    Pure io ho avuto per un periodo la pelle asfittica e sinceramente ho cercato di limitare tutto..la crema non la mettevo, usavo solo un siero acquoso...insomma tutto molto ridotto per cercar di lasciar che la pelle si riprendesse, consigliano appunto un primo periodo di disintossicazione.. ora invece ho la pelle sensibile e disidratata! se per caso hai occasione di andare a Bergamo ti consiglio un'estetista hauschka ma che usa anche altri prodotti che fa una consulenza per capire meglio la tua pelle.. molto brava e competete, te la consiglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti di giorno uso solo il mio amato Siero di Biofficina dopo la detersione, però la sera sto usando questo olietto (e quello Pink Lotus dopo la doccia perchè è il momento di maggior secchezza) White Lily e mi sta aiutando! Speriamo che la mia pelle si stabilizzi più che altro...almeno so cosa usare :)

      Elimina
  2. Tinta dovrò provarla prima o poi, ma ho il terrore a cominciare, non mi tingo da anni e ho paura di fare danno, aspetterò i primi capelli bianchi per convincermi :-) Bella reviewwwwww ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova prima magari un colore molto simile al tuo, giusto per testare se ti piace l'utilizzo, e per dare dei bei riflessi :)
      Grazie mille!!

      Elimina
  3. è un marchio davvero interessante ma non ho mai avuto occasione per provare nulla! Mi sono segnata i tuoi consigli cosi da non incorrere a degli errori:) un bacione

    PS: nuova iscritta se ti va potremmo seguirci a vicenda!

    http://denimakeup95.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara!
      grazie della visita e sicuramente ricambio!
      si la khadi è una marca davvero valida e a prezzi contenuti, te la consiglio!

      Elimina
  4. Ciao, bellissima questa review di prodotti, i prodotti Khadi e la loro filosofia ayurvedica mi attirano tantissimo!
    Io ho avuto modo di provare in mini size pink lotus e white lily, entrambi mi sembrano due olietti leggeri e funzionali.
    Sono incuriosita molto dallo shampoo all'amla, forse il loro prodotto più famoso insieme all'olio di cocco,però se dici che tu non ti ci sei trovata bene sono un po' dubbiosa, forse è meglio continuare a fare impacchi di amla e basta XD
    Quella maschera per il viso al Vetiver invece non la conoscevo proprio, però contiene all'interno un sacco di polveri carine che mi porta a metterla dritta in wishlist!
    Grazie per questo articolo molto completo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!
      Si guarda con gli olii mi sto trovando molto bene (sul viso non li avevo ancora trovati)
      Guarda lo shampoo non posso dire che è pessimo, perchè anche io ho letto tante tante recensioni positive, quindi come al solito non abbiamo tutte gli stessi capelli...i miei non lo hanno sopportato molto tutto qui...e non ho visto grandi risultati, come con la polvere!
      Si la maschera al Vetiver mi sta piacendo davvero tanto! consigliatissima!

      Elimina
  5. Il pink lotus ce l'ho anche io, in formato mini...in realtà però non so come utilizzarlo. A volte metto un paio di gocce sul viso o nel contorno occhi, ma ho paura che mi appesantisca la pelle...anche se è vero che per essere un olio si assorbe subito e non lascia la pelle unta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pink Lotus è specifico per combatte le impurità! io ti sconsiglio di metterlo sul contorno occhi, mentre sul viso è fantastico! mettine un paio di gocce dopo la doccia sul viso ancora bagnato, o su altre zone se le hai un poco impure!

      Elimina

Blogger template designed By The Sunday Studio.