mercoledì 11 febbraio 2015

Phitofilos, Miscela Mallo di Noce & la Gelatina Mallo e Indigofera




Ciao :)
Oggi vi parlo di due prodotti di Phitofilos, marca che ammetto ho conosciuto non molto tempo fa ed ero davvero curiosa di provare, visto che mi coloro i capelli con le erbe tintorie ormai da anni!
Ecco cosa ho provato:


Ho acquistato la Miscela Mallo di Noce e la Gelatina sempre al Mallo di Noce e Indigofera, prodotto nuovissimo che mi ha davvero incuriosito tanto.

Parliamo prima della Miscela di Erbe
Phitofilos è una azienda italiana, di Roma, specializzata in hennè ed erbe tintorie  e curative per cute e capelli con un passato davvero importante, pionieri del commercio in Italia di queste erbe.

Io devo ammettere che è solo da circa un annetto che sono venuta a conoscenza di questa marca. A Milano sinceramente non l'ho mai vista in nessun negozio, e online mi sono sempre rivolta ad altre marche nella scelta delle erbe tintorie (ho un lungo passato di hennè rosso per poi essere passata da un anno circa a un castano scuro).
Hanno davvero una vasta scelta di colori e anche di erbe curative.
Io ho scelto la Miscela Mallo di Noce


Dal sito
Polveri di: Noce Mallo, Lawsonia inermis, Indigofera tinctoria. Fondo di applicazione: castano, castano scuro anche con piccola percentuale di bianchi.
Alla prima applicazione il risultato sui bianchi è evidente appena in trasparenza; il susseguirsi delle applicazioni porta alla copertura su toni castagna.

Io non ho capelli bianchi, ma essendo un po più chiara rispetto al tono di cui mi tingo i capelli, necessito ogni tanto di scurirli un poco perché le radici sono lievemente più chiare e anche le lunghezze tendono un po' a spegnersi.
Nella confezione troviamo i guanti di plastica e due buste singole da   75 gr. Per me una busta è stata più che sufficiente, anzi quasi abbondante, ma sapete che io ho i capelli molto sottili.


Come l'hennè il preparato va fatto in un contenitore e con utensile non metallico. La polvere va amalgamata con acqua molto calda e poi bisogna aggiungere una componente acida: limone, aceto o yogurt.
Nel foglietto illustrativo Phitofilos scrive:
L'uso della Aceto è valido su cute/capelli grassi
L'utilizzo del succo di limone è indicato su toni chiari
L'utilizzo dello yogurt è preferibile su capelli atoni e secchi e bisogna lasciar riposare la pastella per almeno 6-8 ore prima della applicazione.
Io ho scelto l'aceto di mele.


Suggeriscono di applicare il composto su capelli umidi e leggermente detersi per un tempo dai 30 ai 90 minuti.
Io non ho lavato i capelli, ma li ho ben inumiditi e ho tenuto il composto, applicato direttamente con le mani (con guanti ovviamente), per un'ora abbondante. L'applicazione è abbastanza facile, il composto non cola e si spalma bene.



Ho poi lavato i capelli con lo Shampoo Gocce D'Acqua e applicato il Balsamo Gocce di Luce sempre di Phitofilos ( e per l'utilizzo di questi ultimi due in formato campioncino devo ringraziare ecoBelli da cui ho acquistato i prodotti), studiati appositamente per chi utilizza le erbe.


Dal sito
Shampoo Gocce D' Acqua
È uno shampoo dedicato a tutti i tipi di capelli, in particolar modo per quelli grassi. Con estratti vegetali di Altea e Calendula e bioprofumazione discreta, è un prodotto per i capelli che necessitano di una detergenza naturale e delicata.
Gocce d’acqua utilizzato come detergente prima del trattamento riflessante vegetale, elimina lo strato grasso dalla cuticola del capello in modo delicato e facilita l’apertura del capello nella presa del riflesso naturale grazie al suo pH, prossimo a quello dell’acqua distillata.

Io l'ho utilizzato dopo e non prima, ma mi è piaciuto davvero tantissimo: delicato, districante, buonissimo profumo e ottima resa. Me lo segno sicuramente per i prossimi acquisti.

Balsamo Gocce Di Seta

Balsamo soffice e cremoso, specifico per i capelli secchi, aridi e trattati. Con proteine e olio di riso è il prodotto cosmetico ideale per ottenere una chioma naturalmente morbida e luminosa. La sua bioprofumazione è ricca e avvolgente.
Gocce di seta utilizzato come crema balsamica dopo l’applicazione delle erbe, facilita la tenuta del colore e rende la chioma morbida, nutrita e lucente. Grazie alla presenza di proteine e olio di riso rende il capello nutrito, lucente e corposo, stabile nel mantenimento del colore. La sua nota decisa armonizza con l’odore delle erbe.

Anche il Balsamo mi è piaciuto molto, mi ha reso i capelli morbidissimi e lucidi, anche questo me lo segno magari per quest'estate quando le mie lunghezze soffrono per mancanza di idratazione.

Vi lascio le foto del prima e del dopo, mi scuso per la luce ma purtroppo ho finito più tardi di quanto pensavo e la seconda foto è poco illuminata. Però si vede che il capello ha un bellissimo tono un po' più caldo, i capelli sono super lucidi, nutriti e voluminosi.
Si questa miscela mi è piaciuta tantissimo!!
 






Parliamo ora del secondo prodotto, la Gelatina
Ho ovviamente scelto quella adatta al mio tono di capelli, ma è disponibile anche per capelli rossi/ramati e chiari.



Dal sito
Gelatina indicata per ravvivare il tono dei capelli castani e bruni e per mantenere più a lungo il risultato ottenuto con i trattamenti alle erbe tintorie. Rivitalizza i capelli atoni e spenti, non unge e non crea inestetiche pellicole. La formulazione biocertificata si caratterizza per l’alta percentuale contenuta di estratto acquoso di Juglans Regia (mallo di noce) e Indigofera Tinctoria (henné nero). Non contiene profumo. 
Si applica a capello asciutto, distribuendola su tutta la chioma dal basso verso l’alto. Lascia i capelli vitali e luminosi.

Applicata invece su capelli umidi dopo lo shampoo e appena asciugata al phon, svolge un’azione disciplinante.
Utile inoltre nella preparazione della pastella di erbe tintorie per renderla più cremosa e più stendibile in fase di applicazione.
Io l'ho subito utilizzata nella preparazione della miscela di erbe e sicuramente ha reso il composto molto più omogeneo e più denso


Come Gel sinceramente non mi interessa, non è un prodotto che uso, l'ho acquistata principalmente perché ero interessata alla funzione riflessante che con mio grande dispiacere non ho riscontrato.
Ho provato sui capelli asciutti come maschera pre shampoo, al posto del balsamo, ma nulla. Sicuramente lascia i capelli morbidi, ma neanche tanto rispetto ad altri prodotti, ma non ho visto nessuna variazione di riflesso o altro.
Ho provato a mischiare una noce di balsamo con una noce di gelatina: sicuramente aiuta a rendere meno pesante il balsamo e i capelli sono lucidi.
L'applicazione, (a parte la funzione nella preparazione di erbe o di maschere pre shampoo sempre come addensante che sicuramente fa ma, non ne varrebbe la spesa), che ho trovato più funzionale è quella disciplinante e di mantenimento della piega: Sulle punte bagnate prima della messa in piega o della semplice asciugatura può essere utile  per disciplinarle e per mantenerle in forma, ma ne va usata molto poca. Infatti credo che  metterò via la Gelatina e la ritirerò fuori con i primi caldi quando non utilizzo più il phon per asciugarmi i capelli e necessito sempre di qualche prodotto per le punte. 
Quindi promuovo a pieni voti la Miscela e rimando a Settembre, o meglio a Giugno la Gelatina!
Voi avete provato questi prodotti?
Cosa ne pensate?


8 commenti:

  1. Che peccato io la desideravo per accentuare i riflessi! Mmm non mi convince più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo su di me zero risultati :(
      Forse quella all'hennè rosso, che si sa è la tinta più forte, fa di più..ma non saprei....

      Elimina
  2. Anche io ho questa gelatina ma l'ho applicata una volta sola e in effetti anche io non riscontro attualmente un potere riflessante. Però voglio darle qualche altra chance, proverò a farmi un'idea dopo altre applicazioni per vedere se prima o poi arrivano i risultati ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      si io ci ho provato un paio di volte...però non essendo comunque appunto un riflessante "istantaneo" (magari ho capito male io quando l'ho acquistata...) continuo ad usare le mie erbe a questo punto.
      e la gelatina la uso per definire un po le lunghezze, che così funziona!
      grazie della visita!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io la uso come maschera pre shampoo per assorbire cmq le prorpietà, usata su tutti i capelli asciutti proprio non mi piace come effetto....srà che ho i capelli lunghi. si può usare come gel sui capelli corti per dare forma e anche se si asciuga e non da effetto bagnato comunque tiene bene la piega. Purtroppo a quanto pare, leggendo tante recensioni, non da a tutte lo stesso effetto. A me per ora non convince del tutto,ma la rimando a quando non mi asciugherò più i capelli con il phon e la utilizzero sulle punte per disciplinarle e dare loro un po di froma :)

      Elimina
  4. Io ho comprato la Gelatina alla Camomilla... Sono irrimediabilmente castana, ma mi ostino a volere dei riflessi bionfi! XD
    La uso ormai da un po' e in effetti all'inizio mi è sembrato di usare acqua fresca: zero riflessi, solo capelli più luminosi!
    Però, ora che l'ho usata un 5/6 volte almeno, in effetti inizio a vedere dei timidi riflessi dorati! Niente di troppo evidente, però al sole si notano xD Diciamo che forse le gelatine hanno bisogno di essere usate per un po' di tempo, prima di vedere qualche risultato concreto! :)
    Come gel disciplinante sono ottime... mantengono benissimo la piega e lasciano i capelli lucidissimi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita!
      Il blog in questi giorni è un po' incasinato che lo sto sistemando graficamente......
      si infatti come disciplinante mi è piaciuta e sicuramente la utilizzerò tra qualche mese quando (spero)di mettere nel cassetto l'asciugacapelli!
      Secondo me poi ad esempio quella all'hennè rosso è la più riflessante...io ho preso quella al mallo che già di per se no è un erba tintoria potente!
      Probabilmente mi sono illusa anche io di avere un potente riflessante così poco sbattimento da applicare :)

      Elimina

Blogger template designed By The Sunday Studio.